Servizio escrow in sicurezza e trasparenza con eWitness

Categorie: Escrow
19 Aprile 2021

Il servizio escrow permette di depositare a garanzia un bene materiale o virtuale oggetto di una transazione, con la certezza che verrà custodito da una terza parte fino all’avverarsi di condizioni prestabilite in sede di stipula del contratto. Nel caso di un prodotto digitale come il codice sorgente di un software, al fine di gestire in piena sicurezza il processo, è necessario affidarsi a un provider che offra anche servizi fiduciari. È il caso di eWitness, realtà italiana che si avvale anche della professionalità di un Notaio, che è in grado di garantire il trasferimento del codice sorgente verso il sistema di conservazione puntando su automatizzazione, semplificazione e conformità normativa.

Perché dotarsi del servizio escrow eWitness

Il servizio escrow del codice sorgente è in grado di rispondere alle esigenze di interlocutori diversi:

  • il produttore del codice sorgente oggetto della transazione da depositare in escrow, perché vedrà tutelata la sua proprietà intellettuale;
  • l’utilizzatore, perché avrà la certezza che qualsiasi cosa accada non perderà mai il codice sorgente. Può essere molto utile perché dà la garanzia di una continuità operativa. Il servizio è adattabile alle esigenze di tutti gli interlocutori.

L’escrow rientra tra i servizi fiduciari: per questo, per gestirlo, eWitness si avvale della collaborazione di un Notaio, che funge da terza parte a cui è demandato il compito di custodire il bene oggetto del deposito a garanzia.

Il codice sorgente ovviamente va trasferito, affinché sia depositato: eWitness è in grado di garantire soluzioni di trasferimento del codice verso il sistema di conservazione in modo automatico e completamente sicuro. Un sistema comodo che semplifica in modo notevole i processi. Infatti, stando nel proprio ufficio, se lo si possiede si può trasferire il codice sorgente nel  Sistema di Conservazione di eWitness, attraverso un canale di comunicazione sicuro. Non sorge quindi la necessità di vedersi fisicamente. Il provider eWitness mette a disposizione degli utenti il proprio know how specialistico nel trasferimento sicuro tra strumenti diversi di oggetti digitali, affinché non ci siano interferenze di alcun genere.

La possibilità di gestire la procedura da remoto facilita molto l’iter del deposito a garanzia, soprattutto per le transazioni internazionali, ambito in cui il servizio escrow è spesso usato e richiesto. Tuttavia, ciò non preclude di procedere di presenza, in modo “tradizionale” qualora le parti preferiscano.

Trasparenza e sicurezza: i vantaggi del servizio escrow di eWitness

I vantaggi di affidarsi al servizio escrow di eWitness sono riassumibili in:

  • Sicurezza: il provider segue i più elevati standard in materia di cyber security e data protection, in conformità con la normativa europea rappresentata dal GDPR. Il canale di trasmissione utilizzato per il servizio escrow è estremamente sicuro e ottimizzato al fine di evitare guasti o intrusioni.
  • Trasparenza: con eWitness si possono stabilire SLA – Service Level Agreement per assicurarsi la possibilità di depositare successive versioni del codice sorgente attraverso lo stesso strumento che si è utilizzato la prima volta. Un’operazione gestita da eWitness in modo trasparente e semplice, capace di dare garanzie anche all’utilizzatore oltre che al depositario. Infatti, consente di avere da subito la garanzia di avere a disposizione in caso di necessità l’ultima versione depositata del codice presso il proprio servizio di riferimento.
  • Vantaggio competitivo: per i produttori di software il deposito a garanzia del codice sorgente rappresenta un plus, un vantaggio sui concorrenti perché ne dimostra l’esistenza a una certa data. Un valore importante considerando che il codice sorgente non è un bene brevettabile. Il servizio escrow, dunque, permette di appurare che il codice sorgente esisteva in un certo momento, in caso di contenziosi. 
  • Possibilità di deposito senza beneficiario: con eWitness il depositario può usufruire del servizio escrow per il codice sorgente anche nel caso in cui non abbia ancora un utilizzatore. Con appositi strumenti giuridici relativi alla contrattualistica, oltre agli strumenti digitali a disposizione del provider, eWitness è in grado di svolgere il deposito a garanzia cosiddetto “a favore del terzo da nominare”.
CTA_WP_Escrow del codice sorgente